"Cercasi barista per turno 4-18 orario continuato, riposo la domenica": l'annuncio del bar scatena le polemiche

L'offerta di lavoro è stata pubblicata dai gestori di una caffetteria in città. Stipendio 1000 euro, ma sulla pagina Facebook ne erano comparsi già altri con orari e compensi minori

Una barista 'dinamica', disponibile a lavorare "dalle 4 del mattino fino alle 18 orario continuato". Con giorno di riposo la domenica, "così il sabato potete andare a ballare". Un annuncio di lavoro che non ha mancato di scatenare polemiche sul web, quello pubblicato dai titolari di un bar in centro a Bari, su una pagina Facebook apposita, come raccontato dalla testata Open.

Immagine 2-2-29

Per 1000 euro di compenso, i due cercano una figura " che sappia usare bene la macchina del caffè, disponibile a fare, in parole povere deve gestirlo da sola". Insomma, non solo una dipendente, ma bensì una persona che "deve sentirsi responsabile e titolare, considerate le ore può stare comodamente seduta quando non c'è nessuno" si legge nell'annuncio. E non è la prima offerta di questo tipo che si trova sulla pagina: già nelle scorse settimane era partita la ricerca per due bariste, questa volta con turni dalle 4 alle 11 e dalle 11 alle 18, per un compenso di 500 euro. E anche qui tra i commenti non mancano quelli negativi, come quello di Mariangela: "Il problema é che se ne approfittano del fatto che non c'è lavoro - scrive - Assurdo lo stipendio, considerando la responsabilità del locale e anche il fatto che una donna sola, alle 4 del mattino, rischia visto la delinquenza che c'è in giro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Maa ???? vi dovete vergognare, siete da mettere in galera!!!!

  • questo non e' sfruttamento alla prostituzione , ma e' sfruttamento alla retribuzione e alla lavorazione.

  • E lo scrivono anche!! Siete da galera maledetti sfruttatori. Spero vi venga la diarrea fulminante per lo stesso numero di ore per le quali offrite il lavoro.

  • gli schiavi in antichità stavano meglio

Notizie di oggi

  • Green

    Sostenibilità e promozione turistica, la Regione punta sulla bici: ecco il piano di mobilità ciclistica

  • Cronaca

    Trasloco 'abusivo' in via Lembo: il marciapiede si riempie di ingombranti

  • Attualità

    Vento forte e aria gelida, nel weekend torna l'inverno

  • Cronaca

    Tentò di uccidere la moglie e ferì la figlia: chiesta condanna a 20 anni per un 44enne

I più letti della settimana

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Si addormenta in treno e 'salta' la stazione di arrivo: adolescente ritrovata a Bari

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

  • Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Esulta al gol di Di Cesare durante Locri-Bari, ma si sporge troppo dalla ringhiera e cade: tifoso biancorosso in ospedale

Torna su
BariToday è in caricamento