Sosta selvaggia e rifiuti abbandonati al Policlinico: tra i viali è ancora caos

Nonostante i controlli dei vigili urbani su pass falsi e permessi scaduti, molte auto rimangono parcheggiate in divieto

Non è bastato inasprire i controlli su contrassegni per disabili falsi e permessi scaduti, al Policlinico di Bari ancora regna il caos quando si parla di auto in sosta. Complice anche la chiusura del vicino Polipark, sempre più persone lasciano i propri veicoli all'interno del complesso ospedaliero, parcheggiandoli senza rispettare la segnaletica.

E così, aggirandosi per i viali che ospitano i reparti, capita di trovare auto in sosta vietata, con le ruote parzialmente sui marciapiedi o lasciate nei parcheggi per disabili senza esporre il relativo pass. E non è l'unico problema che si trova ad affrontare chi si aggira per i vialoni del Policlinico. Non mancano infatti rifiuti abbandonati per terra, comprese pericolose schegge di vetro di bottiglie di medicinali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • quanti soldi inutili si spendono... un nosocomio di cosi grande entità non ha bisogno di pezze o di rattoppi ma solo di una nuova ubi@#?*%$ione fuori dell'aria urbana se vediamo quanti nuovi ospedali nascono forse sarebbe stato meglio crearne uno , grande , competitivo e ben raggiungibile....pensateci amici politici e il nostro " Emiliano " che ne è il governatore.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Processo ai clan Di Cosola-Stramaglia, confermate 43 condanne: scarcerato figlio del boss di Valenzano

  • Sport

    Cesena-Bari 1-1: i biancorossi aprono il girone di ritorno con un pareggio in trasferta

  • Cronaca

    Arsenale del clan Parisi rinvenuto a Japigia, Tribunale condanna pregiudicato a 10 anni

  • Cronaca

    "Sicurezza, attenzione ai cittadini e lotta all'illegalità": la Polizia Locale festeggia San Sebastiano

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Travolto e ucciso da auto, tre arresti: "Incidente organizzato dai parenti per lucrare sull'assicurazione"

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Traffico di droga, armi ed estorsioni: condanne definitive, 11 arresti tra Bari e Bitonto

Torna su
BariToday è in caricamento