"Finestre rotte e stanze affollate" nel padiglione Chini del Policlinico di Bari, la denuncia di Sos Città

L'associazione ha effettuato un sopralluogo nella struttura che ospita Dermatologia e Reumatologia. Cancellaro: "La Dirigenza Sanitaria a cui fa capo la Regione Puglia è chiamata ad intervenire immediatamente"

Pochi infermieri di turno per i 20 pazienti ricoverati in Dermatologia e Reumatologia del padiglione Chini nel Policlinico di Bari, ma anche "bagni piccoli", "finestre rotte e chiuse con nastro adesivo" e "farmaci accatastati ovunque": è quanto afferma l'associazione Sos Città che ha effettuato un sopralluogo nella struttura. Il presidente Danilo Cancellaro, nell'analizzare la visita effettuata nei reparti, aggiunge che "durante le urgenze la capienza dei ricoverati sfora e i pazienti sono costretti ad essere assistiti su barelle, non su letti, in stanze anguste e affollate, senza un bagno in camera (presente solo in corridoio, comune a tutti)". 

Per Cancellaro "nel reparto di degenza unica nel Padiglione Chini presso il Policlinico di Bari risultano ridotti a 9 infermieri e 1 coordinatore in totale con un rapporto di circa 1 infermiere a 20 nei periodi più duri. Data la situazione quindi, la Dirigenza Sanitaria a cui fa capo la Regione Puglia è chiamata ad intervenire immediatamente, chiarendo la questione e adottando i dovuti provvedimenti affinchè un diritto del cittadino, non si trasformi in una tortura medievale".

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

Torna su
BariToday è in caricamento