Ponte Adriatico accessibile ai pedoni: c'è l'ordinanza. Attesa, invece, per la pista ciclabile

Il Comune ha dato il via libera all'utilizzo dei percorsi dedicati a chi vorrà percorrere l'opera a piedi. Sarà tutto pronto tra una settimana, dopo alcuni interventi sulla segnaletica

Tra una settimana il ponte Adriatico sarà accessibile anche per i pedoni: a circa due anni e mezzo dall'inaugurazione, l'opera che collega viale Tatarella con il quartiere Libertà è stato utilizzato solo dalle autovetture e dai motocicli. Il Comune ha firmato l'ordinanza per l'istituzione temporanea dei percorsi riservati ai pedoni. Prima, però dovrà essere rimossa la recinzione che impedisce il passaggio e installata la segnaletica verticale e orizzontale. Le operazioni si svolgeranno in una settimana, dopodichè si potrà percorrere ai piedi il grande ponte.

Bisognerà ancora attendere, invece, per il transito dei ciclisti: il tracciato dedicato alle due ruote è ancora in praticabile, nonostante le ripetute richieste di chi vorrebbe utilizzare questo mezzo per muoversi da una parte all'altra della città in totale sicurezza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Green

    Sostenibilità e promozione turistica, la Regione punta sulla bici: ecco il piano di mobilità ciclistica

  • Cronaca

    Trasloco 'abusivo' in via Lembo: il marciapiede si riempie di ingombranti

  • Attualità

    Vento forte e aria gelida, nel weekend torna l'inverno

  • Cronaca

    Tentò di uccidere la moglie e ferì la figlia: chiesta condanna a 20 anni per un 44enne

I più letti della settimana

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Si addormenta in treno e 'salta' la stazione di arrivo: adolescente ritrovata a Bari

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

  • Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Esulta al gol di Di Cesare durante Locri-Bari, ma si sporge troppo dalla ringhiera e cade: tifoso biancorosso in ospedale

Torna su
BariToday è in caricamento