Ponte Adriatico accessibile ai pedoni: c'è l'ordinanza. Attesa, invece, per la pista ciclabile

Il Comune ha dato il via libera all'utilizzo dei percorsi dedicati a chi vorrà percorrere l'opera a piedi. Sarà tutto pronto tra una settimana, dopo alcuni interventi sulla segnaletica

Tra una settimana il ponte Adriatico sarà accessibile anche per i pedoni: a circa due anni e mezzo dall'inaugurazione, l'opera che collega viale Tatarella con il quartiere Libertà è stato utilizzato solo dalle autovetture e dai motocicli. Il Comune ha firmato l'ordinanza per l'istituzione temporanea dei percorsi riservati ai pedoni. Prima, però dovrà essere rimossa la recinzione che impedisce il passaggio e installata la segnaletica verticale e orizzontale. Le operazioni si svolgeranno in una settimana, dopodichè si potrà percorrere ai piedi il grande ponte.

Bisognerà ancora attendere, invece, per il transito dei ciclisti: il tracciato dedicato alle due ruote è ancora in praticabile, nonostante le ripetute richieste di chi vorrebbe utilizzare questo mezzo per muoversi da una parte all'altra della città in totale sicurezza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Polo giudiziario nelle ex Casermette: pronta nuova intesa Comune-Ministero

  • Cronaca

    Cerimonia al sacrario e corona d'alloro a Palazzo di Città: le celebrazioni per il 25 aprile

  • Attualità

    Vivibilità e sicurezza, i comitati di quartiere chiamano i candidati sindaco: "Ascoltate le nostre proposte"

  • Sport

    SSC Bari, domenica contro il Rotonda la festa promozione: il programma del club

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Albero si spezza per il forte vento e sfonda tir su viale Trisorio Liuzzi: grave autista

  • La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

Torna su
BariToday è in caricamento