Biciclette, corsa e pattini, "domenica 25 flash-mob sul ponte Asse Nord Sud"

Evento speciale a conclusione della Settimana Europea della Mobilità sostenibile. con numerose iniziative da domani al 22: presentata anche un'innovativa app per incentivare l'uso delle due ruote

Domenica 25 settembre il ponte dell'Asse Nord Sud ospiterà il flashmob conclusivo della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, in programma da domani al 22: la nuova arteria stradale inaugurata solo 5 giorni fa sarà chiusa al traffico delle auto e diventerà, per un giorno, accessibile esclusivamente a ciclisti, pattinatori, runner e tutti coloro che vorranno passeggiare sotto il pilone per ammirarne la bellezza. La 'Settimana', realizzata in collaborazione con Comune di Bari e Fiab-Ruotalibera, vedrà un ricco calendario di iniziative, tra cui una biciclettate nel centro, corsi e incontri nella scuola media 'Zingarelli' e presentazioni di libri nella Velostazione di corso Italia. Nel corso dell'incontro è stata anche presentata un'innovativa applicazione, denominata 'Appxbike' , realizzata dall'azienda Grifomultimedia in collaborazione con il dipartimento di Fisica dell'Università di Bari, che consente agli utenti di registrare i chilometri percorsi attraverso un sistema di georeferenziazione, perseguire degli obiettivi indicati dall’applicazione, accumulare punteggi e ricevere dei benefit.

"L’amministrazione - ha spiegato l'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - sta portando avanti tre grandi attività sul tema della mobilità sostenibile: innanzitutto le azioni legate a quanto previsto dal biciplan, come gli stalli per le bici o le zone 30 e le aree pedonalizzate, poi i servizi di attuazione del biciplan, come la velostazione o il bike sharing per cui oggi gli uffici hanno inserito la determina per indire la gara per la ricerca dei partner privati, e infine la diffusione della cultura della ciclabilità per invogliare i cittadini ad usare le due ruote. Stiamo studiando un bando finanziato dal ministero dell’Ambiente - prosegue Petruzzelli - che intende incentivare l’utilizzo della bici prevalentemente nei percorsi casa-lavoro e casa-scuola, perché crediamo che in questo modo sia più semplice promuovere uno stile di vita più sano e, allo stesso tempo, ridurre il traffico e l’inquinamento atmosferico. Per raggiungere questo obiettivo l'app che presentiamo oggi può rappresentare uno strumento utilissimo per tracciare i percorsi dei ciclisti”.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento