Ponte di viale Traiano, cantiere senza pace: le recinzioni nuovamente sistemate e già spostate

Soltanto ieri il Comune era intervenuto per riposizionare le transenne, spostate da alcuni cittadini per utilizzare il passaggio non ancora ufficialmente aperto. A neppure 24 ore di distanza la storia si è ripetuta

Il ponte di viale Traiano ad oggi è, a tutti gli effetti, ancora chiuso: il cantiere non è terminato e le recinzioni ci sono ancora.  Ma, come già accaduto in occasione della festa di San Nicola e anche successivamente, c'è chi continua a spostare le transenne che bloccano l'accesso per poter comunque utilizzare il sovrappasso. L'ultimo episodio lunedì sera: nella stessa giornata il Comune era intervenuto per posizionare nuovamente sigilli e recinzioni. Neppure 24 ore dopo, qualcuno, riferiscono alcuni residenti, li ha nuovamente violati, attraversando il ponte. Una situazione, come detto, purtroppo non nuova, che forse richiederebbe anche, in attesa dell'ok ufficiale all'apertura del sovrappasso, misure più 'robuste' per impedirne l'utilizzo.

In questi giorni, spiega a BariToday l'assessore Giuseppe Galasso, sono in corso le procedure per chiudere l'atto di collaudo, mentre le lavorazioni sarebbero state praticamente completate.

I residenti, tuttavia, segnalano che il marciapiede adiacente al ponte, sul versante di viale Traiano, risulta ancora rotto in un punto, e chiedono anche che, sulla stessa strada, venga ripristinato un tratto di asfalto attiguo alla scala, che risulta incavato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

asfalto viale traiano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

Torna su
BariToday è in caricamento