VIDEO | Il sovrappasso di viale Traiano è chiuso, i passanti scavalcano le recinzioni

Ieri un gran numero di persone ha utilizzato il ponte in via di ristrutturazione per raggiungere più facilmente il lungomare dove era in programma lo spettacolo delle Frecce Tricolori

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Tempistiche certe sulla sua riapertura non sono state ancora definite, ma a a inaugurarlo in anteprima ci hanno pensato i baresi. Parliamo del sovrappasso di viale Traiano, 'ponte' pedonale tra i quartieri di Japigia e Madonnella, normalmente chiuso con le transenne e inaccessibile. La voglia di arrivare più velocemente sul lungomare per ammirare lo spettacolo delle Frecce Tricolori, però, ha portato ieri decine di persone ad aprire le barriere e utilizzare comunque il ponte, come mostra il video.

L'assessore: "Oggi maggiore controllo"

Una situazione inaccettabile, visto che il ponte teoricamente non è ancora completato e quindi potrebbe essere pericoloso attraversarlo, soprattutto da grandi assemblamenti in contemporanea. "Hanno aperto la recinzione del cantiere - la ricostruzione dell'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, a BariToday - Passata una persona, si sono accodati in tanti. Siamo però subito intervenuti per chiudere il ponte e ripristinare la recinzione del cantiere".

E visto che in giornata sono previsti altri eventi per il 'San Nicola dei baresi', dal Comune si sono già premurati che la situazione non si ripeta. "Ho raccomandato maggiore accortezza nel fissaggio ed amovibilità della recinzione" conclude l'assessore.

viale traiano passerella-2

Potrebbe Interessarti

  • VIDEO | 'Notte prima degli esami' di Maturità in coro, gli studenti del Liceo 'Flacco' cantano Venditti

  • VIDEO | Assalto al portavalori sulla A14: le immagini sul luogo dello scontro

  • Abbattuto il pino dell'ex Caserma Rossani, Wwf: "Non mantenuta la parola data"

  • VIDEO | Adolescenti picchiati da baby gang in via Oberdan: l'aggressione ripresa dalle telecamere

Torna su
BariToday è in caricamento