Sottrassero oltre 1,2 di euro di tributi al Comune di Terlizzi: due condanne per peculato

Tre anni e 6 mesi di reclusione per la dirigente comunale e 5 anni per Vito Redavid, ex legale rappresentante della Censum, società di riscossione tributi, dichiarata poi fallita

Il Tribunale di Trani ha condannato per concorso in peculato una dirigente del Comune di Terlizzi, Francesca Panzini a 3 anni e 6 mesi di reclusione e l’ex legale rappresentante della Censum (società di riscossione tributi, dichiarata poi fallita) Vito Redavid, a 5 anni di reclusione: i due sono accusati di essersi appropriati dei versamenti dei tributi locali destinati al Comune di Terlizzi per una cifra di circa 1,2 milioni di euro. Panzini e Redavid, sono stati invece assolti dagli altri due capi di imputazione, abuso d’ufficio e tentata concussione. Le indagini della GdF, coordinate dalla Procura di Trani, portarono nel maggio 2013 all’arresto dei due imputati e diedero avvio anche ad un procedimento dinanzi alla Corte dei Conti tuttora pendente.Oltr

Il Tribunale tranese ha disposto la confisca  di oltre 1 milione di euro, corrispondenti all’ammontare complessivo dei tributi riscossi ma mai versati nelle casse comunali. Gli imputati, inoltre, sono stati condannati anche al pagamento dei risarcimenti danni alle parti civili, il Comune di Terlizzi e il movimento politico Città Civile, difeso dall’avvocato Michele Di Pinto. Al Comune di Terlizzi, costituito solo nei confronti dell’imprenditore, è stata riconosciuta una provvisionale immediatamente esecutiva di 100 mila euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ferrovie Sud Est e il crac da 230 milioni: i conti dell'azienda "tessere di un puzzle impazzito"

  • Cronaca

    Pistola giocattolo e passamontagna, si preparava al colpo in farmacia: arrestato 50enne

  • Cronaca

    Gazebo a Bari vecchia, accordo Comune-Soprintendenza sul regolamento: "Ora incontriamo i commercianti"

  • Cronaca

    Lavori notturni per il montaggio della passerella di viale Traiano: da giovedì i primi interventi

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • '"Cercasi comparse di origine africana", tre giorni di casting per il nuovo film di Checco Zalone: già 150 partecipanti

Torna su
BariToday è in caricamento