Prostituzione minorile allo stadio San Nicola, Decaro conferma: "Indagini in corso"

Il primo cittadino ha commentato il servizio del programma Mediaset 'Le iene'. "Da oltre un mese la polizia municipale con i servizi sociali ha allontanato i primi bambini dalla strada", scrive

"Al momento c'è un'indagine in corso avviata qualche mese fa e che ha portato ai primi arresti da parte delle forze dell'ordine. Da oltre un mese la Polizia municipale con i servizi sociali ha allontanato i primi bambini dalla strada e dalle famiglie che probabilmente li sfruttavano". Parole del sindaco di Bari Antonio Decaro, a commento del servizio di inchiesta sul fenomeno di prostituzione dei minori stranieri andato in onda ieri sera al 'Le iene'. 

Quello che la giornalista Nadia Toffa ha mostrato in diretta nazionale, era una situazione già conosciuta alle forze dell'ordine, che da settimane stavano indagando sul fenomeno. "È una vergogna che ci siano orchi balordi che cercano le prestazioni di questi bambini", ha scritto in un post il primo cittadino, che ha poi ricordato come già due bambini siano stati affidati ad una comunità protetta dopo i sospetti di maltrattamenti da parte dei genitori, che sono stati poi denunciati.

"Sono sicuro  - conclude il sindaco - che le forze dell'ordine faranno presto chiarezza e spero che queste persone orribili, sfruttatori e clienti, possano marcire in galera per il resto della loro vita".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • che schifezza sta città!

  • ma di cosa ci meravigliamo è da tanto tempo che queste nefandezze sono compiute di giorno e di notte :Lo stadio San Nicola ora si dovrebbe denominare lo stadio dell'abbandono dove a proliferare non sono avvenimenti sportivi ma sesso , scambisti e quello più becero e schifoso prostituzione minorile ..che mondo depravato...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un anno di Casa delle Bambine e dei Bambini: "Sostegno concreto alle famiglie più sfortunate"

  • Cronaca

    Indagini sul crac Ciccolella, la FC Bari: "Società estranea agli accertamenti, nessuna perquisizione"

  • Cronaca

    Dal parco della rinascita al waterfront di San Cataldo: ecco le opere pubbliche finanziate fino al 2020

  • Cronaca

    Branco di cani in via Ranieri, residenti allarmati: "Già uccisi sei gatti, temiamo aggressioni"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Scontro sulla statale 100, coinvolti sei mezzi: un morto e tre feriti

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Linguaggio in codice e giro d'affari da 2mila euro al giorno: "Così gestivano il mercato della droga nel Barese"

Torna su
BariToday è in caricamento