Immigrati del Cara in protesta, tangenziale bloccata per alcune ore

Una cinquantina di extracomunitari a piedi hanno bloccato nel corso della mattinata la tangenziale 16 bis in direzione Bari. Gli immigrati hanno raggiunto via Napoli scortati da polizia e vigili urbani, poi si sono spostati verso il centro della città

Una nuova protesta degli immigrati del Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo di Palese ha bloccato per alcune ore in mattinata la tangenziale 16 in direzione Bari. Dopo le proteste dei giorni scorsi, durante le quali i migranti avevano bloccato i binari della linea Bari-Foggia alle spalle della struttura, una cinquantina di extracomunitari si sono riversati oggi sulla statale. Scortati dalla polizia e dai vigili urbani, i manifestanti hanno marciato raggiungendo via Napoli, scandendo slogan contro il governo Berlusconi che non rispetta i loro diritti.

Gli immigrati si sono poi spostati verso il centro della città, probabilmente per prendere parte al corteo antirazzista "per il diritto d'asilo politico e umanitario", organizzato dalla Rete Antirazzista Bari e dal Comitato Rifugiati Cara, che partirà alle 16.30 da piazza Umberto.

(Ansa)

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Da Bari vasta operazione antimafia: scacco matto a due pericolosi gruppi criminali nigeriani, decine di arresti

Torna su
BariToday è in caricamento