Domani ospiti della Provincia bambini di Chernobyl e Fukushima

Domattina alle 12 una delegazione di bambini bielorussi e giapponesi incontrerà il presidente Schittulli per sancire un abbraccio ideale fra la nostra città e i due centri vittima di disastri nucleari

Un ponte ideale fra Bari, Chernobyl e Fukushima: si colloca in quest'ottica l'evento che domattina vedrà ospiti della Provincia di Bari bambini bielorussi e giapponesi. La delegazione dei piccoli ospiti arriva a Bari per via dell'iniziativa, della durata di tutta l'estate, che vedrà alcune famiglie baresi impegnate in alcuni progetti di risarcimento a seguito dei due disastri nucleari del 1986 e dello scorso Marzo. I bambini incontreranno il presidente della Provincia Francesco Schittulli e l'assessore al Personale Sergio Fanelli domattina alle ore 12 presso la sala consiliare della Provincia. Ad accompagnare i piccoli ci sarà anche Francesco Bia, presidente della onlus di Modugno "Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia".

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento