Buio e strade 'invase' dalle foglie, l'autunno del Libertà tra degrado e incuria: "Chiediamo interventi"

Tante le segnalazioni da corso Mazzini a via Trevisani, fino a via Garruba. Il Comitato Scipione Crisanzio: "Ripristinare al meglio l'illuminazione stradale per migliorare la sicurezza nel quartiere"

Da una parte lampioni spenti e strade al buio, dall'altra le tantissime foglie cadute dagli alberi che riempiono alcune vie: è un autunno 'oscuro' al quartiere Libertà secondo quanto segnalano alcuni abitanti e i cittadini del locale Comitato residenti. In particolare, da circa 15 giorni, l'illuminazione pubblica è quasi assente in via Garruba, dalle parti dell'ex Manifattura dei Tabacchi, e in via Trevisani, nella zona vicina alla sede del Municipio I.

Corso Mazzini 'invaso' dalle foglie

Problema analogo per il fogliame in corso Mazzini che copiosamente viene giù dagli alberi e si deposita su strade e marciapiedi, riducendo lo spazio per i pedoni e creando qualche problema di ostruzione delle acque piovane. I cittadini chiedono interventi, in particolare per un corretto ripristino dell'illuminazione: "In un quartiere insicuro come il nostro - afferma il Comitato Scipione Crisanzio - se lasciamo le strade al buio, davvero insostenibile, i pochi commercianti risentono di tutto questo disagio. I cittadini non escono temono per la loro sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento