Fango e liquami nel sottopasso 'Giuseppe Filippo', i residenti: "Camminiamo nella melma"

Brutta sorpresa, questa mattina, per gli abitanti della zona che dovuto fare i conti con una passerella pedonale poco praticabile: "Rischiamo di scivolare. tutto ciò è inammissibile"

"Non è ammissibile una situazione del genere e camminare letteralmente nella melma": brutta sorpresa per i cittadini del Quartierino che, questa mattina, hanno percorso a piedi il sottopasso 'Giuseppe Filippo'. La passerella pedonale era invasa da liquami, rendendo particolaremnte disgustoso e pericoloso il transito, con il rischio di scivolare per terra. Gli abitanti hanno dunque richiesto un inervento immediato per risolvere il problema e restituire una normale camminabilità all'unico collegamento perdonale tra il Quartierino e il Libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento