Da Bari alla Guinea Bissau, l'Amtab regala due scuolabus ad un villaggio africano

I mezzi - dismessi dal servizio ma ancora in buono stato - sono stati donati al progetto "Scuolabus per Bula" e saranno destinati ai ragazzi dell'omonimo villaggio

Dalle strade baresi i bus dell'Amtab si preparano a volare oltre il Mediterraneo: due dei mezzi dell'azienda municipalizzata - dismessi dal servizio, ma ancora in buono stato - saranno portati in Africa, per la precisione nel villaggio di Bula, in Guinea Bissau. Questo nell'ambito dell'iniziativa solidale "Scuolabus per Bula", organizzata dal Segretariato Fondazioni e Missione Regione Italia Suore Adoratrici del Sangue di Cristo, destinata a finanziare il trasporto dei due bus che saranno utilizzati per accompagnare i ragazzi del villaggio a scuola

Alla raccolta fondi, prevista domani sera in via Pessina, parteciperanno anche il sindaco di Bari Antonio Decaro e il consigliere Giuseppe Cascella, promotore dell’evento. Ospiti della serata anche i campioni del mondo Maxibasket over 45 - impegnati in un quadrangolare al Cus - e l’imprenditore Massimo Palmieri. Nel corso della serata sarà consegnata a Luca Allegrini, capitano e manager della squadra, una targa quale riconoscimento della Citta di Bari per l’attività e l’impegno nello sport.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento