Rapina a mano armata in una pizzeria del Libertà: in manette un 20enne

L'episodio è avvenuto il 27 gennaio scorso. L'arma, poi risultata un giocattolo, è stata sequestrata insieme alla moto del giovane rapinatore

Aveva tentato di rapinare una pizzeria a Bari, ma è stato fermato dai poliziotti prima di poter scappare. È finito così in manette il 27 gennaio scorso Roberto Pontrelli, dopo l'intervento degli agenti dell''Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Bari e del Reparto Prevenzione Crimine.

Il 20enne era entrato con il volto coperto e una pistola in mano in una pizzeria del quartiere Libertà, minacciando il gestore per farsi consegnare l'incasso. Sono però subito intervenuti i poliziotti, che lo hanno bloccato e disarmato. L'arma è poi risultata essere una riproduzione giocattolo di una pistola, sequestrata insieme alla moto utilizzata dal giovane rapinatore per raggiungere la pizzeria. Ora si trova in carcere a Bari e dovrà rispondere di rapina aggravata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Polo giudiziario nelle ex Casermette: pronta nuova intesa Comune-Ministero

  • Cronaca

    Cerimonia al sacrario e corona d'alloro a Palazzo di Città: le celebrazioni per il 25 aprile

  • Attualità

    Vivibilità e sicurezza, i comitati di quartiere chiamano i candidati sindaco: "Ascoltate le nostre proposte"

  • Sport

    SSC Bari, domenica contro il Rotonda la festa promozione: il programma del club

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Albero si spezza per il forte vento e sfonda tir su viale Trisorio Liuzzi: grave autista

  • La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

Torna su
BariToday è in caricamento