Bitritto, in una notte due assalti a stazioni di servizio: rubate macchinette e soldi

Sugli episodi indagano i carabinieri per stabilire se vi sono correlazioni: ignoto il bottino di entrambi i colpi. Nel primo caso i malviventi hanno sfondato la vetrata del bar

Due colpi in una notte: è accaduto tra venerdì e sabato a Bitritto dove due stazioni di servizio sono state prese di mira a poche ore di distanza. Nel primo caso i ladri sono entrati nella caffetteria del punto di rifornimento di via Carlo Alberto: a bordo di un'auto hanno sradicato l'ingresso rubando una macchinetta per cambiare il denaro e una slot. Più, tardi, invece, in un'altra circostanza, alcuni ladri hanno aperto la macchinetta self service situata nell'area di un'altra stazione di servizio, prelevando il contenitore con le banconote. Sui due episodi, per i quali non vi è certezza sulla loro correlazione, stanno indagando i carabinieri di Bitritto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Futuro del Bari calcio, il raduno degli ultras a Pane e Pomodoro. Decaro: "Prossima settimana sarà cruciale"

  • Cronaca

    Completata un'altra porzione del waterfront di San Girolamo. Il sindaco: "Ultimi mesi di cantieri"

  • Cronaca

    Assaltano bancomat a Polignano con esplosivo: sportello salta per aria, bottino magro. E' caccia ai ladri

  • Cronaca

    Scoppia incendio in appartamento, paura in via Gentile: donna salvata dai vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Undici clan si spartiscono i quartieri della città: la mappa criminale di Bari nel dossier Dia

  • Alga tossica in aumento sul litorale barese, le analisi di Arpa Puglia: primi rilevamenti a San Giorgio

  • Il Bari fallisce dopo 110 anni di storia: sarà Serie D o Serie C

  • Bari calcio: la Figc svela i motivi del crac, ma Giancaspro assunse la figlia poche settimane prima

  • Dopo la ruota arriva una torre panoramica alta 75 metri in largo Giannella: "Completata nei mesi estivi"

  • Bari calcio, perché è giusto ricominciare dalla Serie D

Torna su
BariToday è in caricamento