Bloccano donna nella sua auto e le rubano il cellulare: arrestati due giovani

Le Volanti hanno arrestato un 30enne e un 23enne, rintracciati dopo ricerche nelle vicinanze dello stadio San Nicola: i due avrebbero afferrato al collo la vittima per poi sottrarle il telefonino

Le Volanti della Polizia hanno arrestato un 30enne originario del Gambia e un nigeriano di 23 anni, incensurati ma clandestini sul territorio nazionale, accusati di aver rapinato una donna di 57 anni: i due, secondo una ricostruzione degli inquirenti, si sarebbero avvicinati alla vettura nella quale la donna stazionava. Dopo averla afferrata al collo immobilizzarla, le hanno rubato uno smartphone custodito all'interno dell'abitacolo dell'auto. Gli agenti sono intervenuti prontamente, rintracciando il 30enne e il 23enne nelle vicinanze dei parcheggi dello stadio San Nicola e sono stati arrestati per rapina aggravata. I due sono stati quindi trovati in possesso di due coltelli, sottoposti a sequestro, e del cellulare sottratto poco prima alla 57enne. 

 

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento