Rapinatori sfondano saracinesca e svaligiano centro scommesse: ancora un colpo a Palese

I malviventi, a volto coperto, avrebbero utilizzato una lancia termica per entrare nell'attività commerciale. Picaro (Forza Italia): "E' allarme sicurezza"

Dopo il colpo in una tabaccheria e il furto nella chiesa Stella Maris, nuova rapina a Palese: preso di mira questa volta, un centro scommesse, in largo Renna. Secondo le prime informazioni, i malviventi sarebbero entrati in azione tra le 2 e le 3, sventrando la saracinesca con una lancia termica, indossando giubbotti antiproiettile. L'episodio è stato segnalato dal consigliere comunale di Forza Italia, Michele Picaro, che ha lanciato da giorni una raccolta firme per chiedere più sicurezza nella zona: "La finalità della petizione popolare è quella di sensibilizzare Prefetto, Questore e Sindaco di Bari, per coordinare una maggiore presenza delle forze dell’ordine, richiamando una serie di reati perpetratisi nel territorio" ha affermato l'esponente di centrodestra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Famiglia pugliese beffata in un bar di Roma: 120 euro per quattro panini e quattro bibite perché "vicini al Vaticano"

Torna su
BariToday è in caricamento