Minaccia due ragazzi e li rapina in Piazza Garibaldi, arrestato 40enne barese

L'uomo si è accostato all'auto di due ragazzi in Piazza Garibaldi e dietro minacce li ha costretti a telefonare ad una loro amica con la quale si erano appena salutati e li ha derubati di una carta di credito e una patente

Una segnalazione al 113 da parte di due ragazzi rapinati da un uomo che girava su una smart nera ha portato all'arresto in via Ragusa nel quartiere Madonnella di un 40enne barese già conosciuto alle forze dell'ordine.  I due ragazzi dopo aver salutato due amiche, erano vicini a Piazza Garibaldi nella loro auto quando l'uomo nella smart li ha accostati e costretti a fermarsi. Sceso dalla macchina l'uomo si è vantato di appartenere ad una famiglia malavitosa locale. A questo punto l'uomo ha minacciato di morte i due ragazzi e ha iniziato a chiedergli quali fossero i rapporti con una delle due ragazze che avevano appena salutato; dopodiché l'uomo li ha costretti a chiamarla telefonicamente e si è impossessato di una carta di credito e della patente di uno dei due dileguandosi.

Dopo la segnalazione gli agenti hanno contattato la ragazza che il 40enne aveva fatto chiamare e sono riusciti a fermarlo in via Ragusa, mentre era ancora a bordo dell'auto. Dalla perquisizione personale e quella dell'auto non è venuto fuori nulla, mentre da quella di un box di un garage in via Lombardia a Modugno che il 40enne utilizzava è stato ritrovato una pistola a salve priva del tappo rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento