Ruvo: rapina in salumeria finisce in tragedia, ucciso Giuseppe Di Terlizzi

La vittima aveva 40 anni. Ieri sera quattro malviventi hanno fatto irruzione nel suo negozio. Al tentativo del commerciante di reagire alla rapina, i banditi hanno fatto fuoco: è stato freddato con un colpo di pistola alla testa

I carabinieri sul luogo della rapina © TM News Infophoto

Rapina finita in tragedia nella tarda serata di ieri a Ruvo. Quattro malviventi hanno fatto irruzione in una salumeria di via Mendozza, una traversa di corso Piave, uccidendo il titolare, Giuseppe Di Terlizzi, 40 anni.

LA DINAMICA DELLA RAPINA - Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, i banditi, tutti con il volto coperto da passamontagna, si sono introdotti nel negozio da una porta di servizio e hanno minacciato l'uomo con una pistola, intimandogli di consegnare l'incasso della giornata. In quel momento - erano all'incirca le 21.30 - nel negozio, oltre al commerciante, c'erano due clienti, che sono fuggiti subito dopo l'omicidio. Al tentativo di reazione del negoziante, uno dei rapinatori ha fatto fuoco. Il 40enne è stato freddato da un colpo di pistola alla testa. I malviventi sono poi fuggiti a piedi, portando in via il registratore di cassa con il bottino di circa 300 euro. Una pattuglia di vigili urbani che era nelle vicinanze li ha visti scappare. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118, ma il commerciante era già morto. Di Terlizzi era sposato, e aveva due bambini, di 9 e 5 anni.

LE INDAGINI - Sul luogo dell'omicidio i carabinieri hanno ritrovato e sequestrato un'arma di piccolo calibro, che sarà sottoposta all'esame balistico per accertare se sia stata quella utilizzata per uccidere il commerciante. Gli investigatori stanno inoltre analizzando le immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza all'interno del locale e quelle delle vie adiacenti. L'autopsia sul corpo della vittima sarà eseguita lunedì prossimo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento