Rapina in un supermercato a Bitritto, arrestato 30enne

In manette un uomo di Triggiano. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo subito dopo la rapina al termine di un inseguimento a piedi

La pistola e il passamontagna sequestrati

Armato di pistola e con il volto coperto da passamontagna, ha fatto irruzione in un supermercato in via Verga, a Bitritto. Minacciando il titolare con l'arma, si è fatto consegnare l'incasso, poi si è dileguato rapidamente, fuggendo a piedi per le vie adiacenti.

Sul posto, allertati da una chiamata al 112, sono subito intervenuti i carabinieri, che sono riusciti ad individuare il malvivente durante la fuga, e lo hanno bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. E' così finito in manette il 30enne G.S., di Triggiano. Dovrà rispondere delle accuse di rapina e detenzione di arma clandestina.

L'uomo è stato trovato in possesso di 150 euro - il  bottino della rapina appena commessa - e di un revolver a salve calibro 8, modificato ad hoc e perfettamente funzionante, utilizzato per minacciare il titolare del negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

Torna su
BariToday è in caricamento