Tentano rapina al supermercato armati di pistola giocattolo, presi due ventenni

L'episodio ieri pomeriggio al quartiere San Pasquale. I due giovani malviventi, messi in fuga da uno dei clienti, sono poco dopo stati bloccati da una volante della polizia che si trovava in zona

In due hanno fatto irruzione in un supermercato, e minacciando dipendenti e clienti con una pistola giocattolo, priva del tappo rosso, hanno cercato di farsi aprire la cassa in cui era contenuto l'intero incasso della giornata.

E' accaduto ieri pomeriggio al quartiere San Pasquale. A mandare a monte i piani dei due giovani rapinatori, un 20enne e un 22enne, è stata però la reazione decisa di un cliente, che li ha messi in fuga, mentre un dipendente del supermercato li ha inseguiti. Nel tentativo di fuga i malfattori si sono disfatti oltre che della pistola, anche di alcuni capi di abbigliamento.

Poco dopo sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile
, che si trovavano in servizio di pattugliamento nella zona e che hanno bloccato i due arrestandoli.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento