Loseto: rapina una tabaccheria, arrestato 17enne

Armato di pistola giocattolo, ha minacciato il gestore impossessandosi del denaro in cassa. Poi si è dileguato a bordo di una Vespa, ma è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri

Ha messo a segno una rapina in una tabaccheria, poi si è dileguato a bordo di una moto, ma è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. E' avvenuto ieri in via Giacobelli a Loseto. A finire in manette con l'accusa di rapina aggravata un  17enne barese.

Il baby-rapinatore ha fatto irruzione nell'esercizio commerciale, e minacciando il titolare con una pistola (che si è poi rivelata una pistola giocattolo modificata) si è impossessato del denaro presente nel registratore di cassa, all'incirca 100 euro. Poi si è dato alla fuga a bordo di una Vespa 50.

I carabinieri, intervenuti poco dopo sul posto, sono riusciti in breve tempo a rintracciarlo e a bloccarlo dopo un breve inseguimento. Perquisito, il  17enne è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo alterata e perfettamente somigliante ad una Bruni calibro 9 mm, completa di serbatoio.

La refurtiva è stata in parte recuperata e restituita all’avente diritto, mentre il 17enne è stato accompagnato presso l’Istituto Minorile “Fornelli”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento