Dal Barese a San Severo per rapinare una tabaccheria: arrestato 20enne

Il giovane, originario del centro foggiano ma da tempo residente in provincia di Bari, è stato bloccato mentre cercava di dileguarsi a piedi subito dopo il colpo

Ormai residente nel Barese da molto tempo, ha deciso di rapinare una tabaccheria nel suo paese d'origine, San Severo. Il colpo, però, si è concluso con il suo arresto, nonostante il tentativo di fuga a piedi. Così è finito in manette un 20enne, Gianluca Colangiulo Castaldi.

Con il volto coperto e armato di un grosso cacciavite, il 20enne aveva fatto irruzione in una tabaccheria del luogo, e, dopo aver puntato il grosso attrezzo al fianco del titolare, aveva arraffato l’incasso contenuto nel registratore di cassa, ammontante a circa 400 euro, dandosi poi a precipitosa fuga per le vie del centro cittadino. La vittima però, senza perdere un attimo, aveva dato l'allarme alla Centrale Operativa dei Carabinieri della Compagnia di San Severo, fornendo nell’immediatezza particolari poi rivelatisi decisivi per la cattura del malfattore. La Centrale Operativa aveva quindi subito allertato l’equipaggio della pattuglia della Sezione Radiomobile del NORM che, trovandosi anche nelle vicinanze, si era immediatamente messa alla ricerca del malfattore per le vie cittadine, cercando di immaginare il possibile itinerario di fuga. Dopo pochi minuti i carabinieri hanno così individuato e arrestato il 20enne, condotto in carcere dopo l'arresto.

La notizia su FoggiaToday

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Cinema

    Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Politica

    Il M5S avverte sull'autonomia rafforzata: "Non creare cittadini di Serie A e Serie B"

  • Concerti

    VIDEO | Emma Marrone fa cantare il Palaflorio: sold out per la tappa barese del nuovo tour

I più letti della settimana

  • Litigio tra due minorenni per una ragazza: 17enne accoltellato

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento