Pensionato seguito fino a casa e rapinato: due persone in arresto

Arrestati i due rapinatori: avevano seguito la vittima dalla banca fino a casa per poi avvicinarla con una scusa e rapinarla. Incastrati dalle telecamere sono stati arrestati

Due persone sono finite in manette per aver rapinato un pensionato di 84 anni subito dopo che aveva prelevato 1000 euro da una banca in via Abate Gimma. I fatti risalgono alla mattina dello scorso 18 settembre: i due fermati, un 74enne e un 63enne baresi, si trovavano all'interno dell'istituto di credito quando l'anziano ha prelevato la somma.

Una volta uscito per dirigersi verso casa, i due lo hanno seguito fino al portone, e fingendosi due incaricati della lettura del gas, sono entrati nel palazzo con l'84enne. I due malintenzionati poi, hanno spintonato il pensionato nell'ascensore, bloccandolo e impossessandosi dell'intera somma per poi darsi alla fuga.

Sul posto, dopo la segnalazione della vittima, sono intervenuti i Carabinieri che, grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza della banca, sono riusciti ad identificare i due ricostruendone gli spostamenti e raccogliendo sul loro conto numerosi elementi di responsabilità in merito alla commissione della rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attualmente sono in corso indagini per stabilire se i due siano responsabili di altri colpi analoghi a Bari negli ultimi tempi. Tratti in arresto il 74enne è stato collocato agli arresti domiciliari mentre il complice associato presso la casa circondariale di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento