Retakers in azione a Parco 2 Giugno: ripulito il laghetto invaso dai rifiuti

L'iniziativa dei volontari nel parco cittadino. Via bottiglie, buste, scatole e persino un giubbotto abbandonati nello specchio d'acqua: "Ora tocca a tutti noi sorvegliare"

Giorno dopo giorno, gli incivili di turno lo avevano trasformato in una piccola discarica: bottiglie, buste, scatole di medicinali, persino un ombrello e un giubbotto erano finiti nelle acque del laghetto di Parco 2 Giugno. A ripulirlo ci hanno pensato ieri i volontari di Retake, che armati di guanti e buona volontà hanno portato via i rifiuti.

"Il laghetto è finalmente pulito - commentano i volontari postando le foto dell'intervento su Fb - Ora facciamo parlare la bellezza degli alberi di largo 2 giugno! Rispettiamo il parco, il laghetto e i suoi animali". "Adesso - aggiungono - tocca a noi sorvegliarlo e rispettarlo".

laghetto2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento