Scomparso 25enne a Conversano: nessuna notizia dal 18 aprile

Luigi Marchitelli è un operaio trasferitosi da pochi mesi in Veneto per lavoro. Era tornato in Puglia per le vacanze pasquali

La persona scomparsa (Foto Chi l'ha visto)

Non si hanno più notizie dal 18 aprile dell'operaio di Conversano Luigi Marchitelli. Il 25enne, trasferitosi in Veneto per lavoro, era tornato dalla famiglia per le vacanze pasquali. 

Si è allontanato dalla casa dei genitori intorno alle 10:30, dicendo di essere diretto verso il centro della città di Bari per incontrare un amico, poi se ne sono perse le tracce. In giornata la Polizia municipale ha diramato un avviso di ricerca di persone scomparsa, con i dettagli per il riconoscimento: "Altezza cm 175 - scrivono -, corporatura robusta, capelli taglio corto a spina color castano, carnagione chiara, occhi verdi". Chi dovesse avere sue notizie può rivolgersi alla sala operativa della Polizia Municipale di Bari, alla Polizia di Stato o ai Carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aggredito un 20enne vicino alla stazione, minacciato con un coltello

    • Cronaca

      A Medicina arriva 'Anatomage': alla scoperta del corpo umano su cadaveri ricostruiti in 3d

    • Cronaca

      La terra trema in Puglia: scosse di magnitudo 4 fino al confine tra Bari e Bat

    • Cronaca

      Modella morta dopo l'escursione, per l'autopsia è colpa di un'infezione

    I più letti della settimana

    • Scontro frontale tra Bmw e camion: grave automobilista

    • Scontro tra due camion sulla A1: muore camionista barese Alessandro Lippolis

    • Incidente sul lungomare all'altezza di Torre Quetta: ferite gravemente tre persone

    • Bazar della droga 'protetto' da rilevatore di microspie: quattro persone in manette

    • Modella perse la vita al ritorno dall'escursione, scattano indagini della Procura

    • Rapinata una banca senza armi a Carrassi: colpo da 11mila euro

    Torna su
    BariToday è in caricamento