Divani, materassi e vecchi mobili: le strade del Libertà come discariche

Numerose le segnalazioni da diverse zone del quartiere: l'abbandono selvaggio di ingombranti sembra essere una 'moda' che purtroppo non passa

Rifiuti abbandonati in via Bovio

Via Bovio angolo via Indipendenza, via Bovio angolo via Fieramosca, via Crisanzio. Sono sono alcune delle segnalazioni fotografiche giunte nel giro di poche ore in redazione, da parte di cittadini che hanno immortalato la presenza di rifiuti ingombranti sui marciapiedi. Vere e proprie discariche agli angoli delle strade, in cui gli incivili di turno hanno abbandonato di tutto: divani, vecchi mobili, materassi, infissi.

Rifiuti che poi - stando a quanto segnalano i lettori - restano in strada anche per diversi giorni: "Via De Bernardis angolo via Bux: questi rifiuti sono qui ormai da giorni, anzi, ogni giorno si aggiunge un pezzo diverso", ci scrive una cittadina inviando le relative foto. Segnalazione simile das via Bovio angolo via Indipendenza: "Quel divano verde è lì da più di una settimana", scrive una lettrice. Una 'moda', insomma, quella dell'abbandono selvaggio di ingombranti che purtroppo sembra non tramontare mai. Per debellarla - forse - l'unica arma sarebbero controlli serratissimi con relative multe salate: quelli che i residenti che hanno a cuore il proprio quartiere continuano ad invocare ad ogni segnalazione inviata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

Torna su
BariToday è in caricamento