Getta il sacchetto del porta a porta per strada, l'assessore glielo riporta a casa: sanzione in arrivo per il cittadino 'lurido'

L'episodio si è verificato a Palese, a pochi passi dalla Statale 16: un veloce controllo tra i rifiuti della busta e il Comune è riuscito a risalire al proprietario

Getta il sacchetto del porta a porta sulla strada, a pochi passi dalla Statale 16, ma il cittadino 'sporcaccione' se l'è visto dietro la porta di casa, riportato al mittente dall'assessore all'Ambiente Pietro Petruzzelli: succede a Palese dove è stata trovata, in strada Torre di Brengola, una busta contenente rifiuti, buttata impropriamente. Attraverso un facile controllo dell'immondiia, è stato possibile risalire all'identità del cittadino a cui apparteneva il sacco: "Si trattava - spiega Petruzzelli - di uno di quelli forniti nell’ambito del servizio porta a porta. Ovviamente i rifiuti non erano stati differenziati e quindi il cittadino in questione ha pensato bene di abbandonare il bustone per strada. Perciò, sulla scorta di quanto fatto qualche giorno fa dal sindaco di Piombino Dese, stamattina ho voluto riportare il sacco a casa di colui che lo ha gettato per strada e che ha contribuito a inquinare le campagne nei pressi della tangenziale".

Il trasgressore sarà multato e riceverà la sanzione nei prossimi giorni: "Purtroppo, per colpa di pochi incivili, si mette in discussione - ha aggiunto l'assessore -  il lavoro prezioso e puntuale portato avanti dalla stragrande maggioranza dei cittadini che, invece, rispettano le regole del porta a porta. I servizi dell’Amiu, in particolare lo spazzamento delle strade, devono essere migliorati, non a caso ieri ho partecipato a un incontro con i capi zona di Amiu chiedendo loro un maggior impegno in questa fase, anche nel controllo sugli operatori. Ma, allo stesso tempo, saremo intransigenti nei confronti di coloro che continuano a disprezzare la legge e la bellezza del nostro territorio. Per questo, in una delle prossime giunte, porteremo un provvedimento relativo all’inasprimento delle sanzioni in materia di rifiuti”. Proseguono, intanto, i controlli anche in altri quartieri da parte della Polizia Locale, contro l'abbandono selvaggio di rifiuti: elevate, solo nella mattinata di ieri, una trentina di sanzioni.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento