La Regione rimborserà le parrucche ai malati di tumore: stanziati 600mila euro

Oggi il Consiglio ha approvato all'unanimità la legge. Il contributo di 300 euro potrà essere richiesto dai pazienti oncologici residenti in Puglia

Ogni paziente oncologico pugliese che si è sottoposto a chemioterapia potrà richiedere un rimborso di 300 euro sull'acquisto di una parrucca. A deciderlo è la Regione Puglia, che oggi in Consiglio ha approvato all'unanimità una proposta di legge sul tema. Sul piatto verranno messi 600mila euro, che serviranno a coprire i contributi per quest'anno

Ora la palla passa alla Giunta regionale, che definirà gli indirizzi operativi che le Asl dovranno seguire per concedere il contributo, concesso solo a coloro che risiedono sul territorio pugliese. Grazie alla collaborazione con le associazioni di volontariato e gli enti senza scopo di lucro che assistono i pazienti oncologici, inoltre, per due anni verrà promossa la 'Banca dei capelli', che prevede anche la sottoscrizione di accordi di convenzione con aziende che producono o distribuiscono parrucche. Nello specifico verranno loro donate ciocche di capelli naturali in cambio della fornitura di parrucche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aggredito un 20enne vicino alla stazione, minacciato con un coltello

    • Cronaca

      A Medicina arriva 'Anatomage': alla scoperta del corpo umano su cadaveri ricostruiti in 3d

    • Cronaca

      La terra trema in Puglia: scosse di magnitudo 4 fino al confine tra Bari e Bat

    • Cronaca

      Modella morta dopo l'escursione, per l'autopsia è colpa di un'infezione

    I più letti della settimana

    • Scontro frontale tra Bmw e camion: grave automobilista

    • Scontro tra due camion sulla A1: muore camionista barese Alessandro Lippolis

    • Scomparso 25enne a Conversano: nessuna notizia dal 18 aprile

    • Incidente sul lungomare all'altezza di Torre Quetta: ferite gravemente tre persone

    • Bazar della droga 'protetto' da rilevatore di microspie: quattro persone in manette

    • Modella perse la vita al ritorno dall'escursione, scattano indagini della Procura

    Torna su
    BariToday è in caricamento