"Rissa nel carcere tra clan Caracciolese e Fiore": indagini dell'Antimafia

L'episodio sarebbe avvenuto qualche settimana fa e avrebbe visto protagonisti alcuni imputati nel processo in corso per l'omicidio del boss Giacomo Caracciolese, ucciso nel 2013

Accertamenti investigativi, da parte della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, su una rissa esplosa alcune settimane fa nel carcere del capoluogo pugliese, che avrebbe coinvolto presunti affiliati ai clan Caracciolese e Fiore, rivali nella geografia criminale della città. Il confronto avrebbe visto protagonisti alcuni imputati del processo in corso per l'omicidio di Giacomo Caracciolese, boss del quartiere San Pasquale, freddato ad aprile 2013, episodio dal quale sarebbe scaturito, un mese dopo, il triplice omicidio per le strade del quartiere San Paolo. In particolare, la Procura vuole vederci chiaro sul possibile pestaggio di Vito Milloni, pregiudicato in carcere, condannato in primo grado a 12 anni di reclusione, imputato nel processo in appello.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento