Sangue sui marciapiedi di via Dante, i residenti: "Ennesima rissa nel quartiere Libertà"

A documentarlo, con alcune immagini, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà: "Episodi all'ordine del giorno. Troppo caos per il controllo della prostituzione. Si intervenga al più presto"

Una rissa in via Dante, nella quale sarebbero stati coinvolti alcuni stranieri, con tanto di sangue finito sul marciapiede: a denunciare l'episodio è il Comitato Cittadini Attivi del Libertà che ha documentato quanto sarebbe accaduto tra via Manzoni e via Sagarriga. Sulla vicenda starebbe indagando la Polizia: "Continue risse per il giro di prostituzione - sostiene il Comitato - . Per riqualificare il nostro territorio dovrebbero pensare a dare incentivi alle imprese e non agli affitti per sfruttare le donne".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento