Sangue sui marciapiedi di via Dante, i residenti: "Ennesima rissa nel quartiere Libertà"

A documentarlo, con alcune immagini, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà: "Episodi all'ordine del giorno. Troppo caos per il controllo della prostituzione. Si intervenga al più presto"

Una rissa in via Dante, nella quale sarebbero stati coinvolti alcuni stranieri, con tanto di sangue finito sul marciapiede: a denunciare l'episodio è il Comitato Cittadini Attivi del Libertà che ha documentato quanto sarebbe accaduto tra via Manzoni e via Sagarriga. Sulla vicenda starebbe indagando la Polizia: "Continue risse per il giro di prostituzione - sostiene il Comitato - . Per riqualificare il nostro territorio dovrebbero pensare a dare incentivi alle imprese e non agli affitti per sfruttare le donne".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento