Si rompe condotta della fogna, acqua e liquami in via Gentile: strada chiusa in un tratto

Il guasto avrebbe riguardato una seconda tubatura presente nella zona, non interessata in passato da interventi di rifacimento. Apq al lavoro sul posto, strada chiusa all'altezza del Sacrario

Via Gentile chiusa al traffico in un tratto a causa della rottura di una condotta fognaria. 

Da questa mattina gli operai di Aqp sono al lavoro sul posto per accertare l'origine e l'entità del guasto: secondo quanto si è appreso, la rottura avrebbe riguardato un secondo tronco fognario presente lungo la strada, non interessato dagli interventi di rifacimento effettuati alcuni anni fa.

La rottura della fogna ha comportato la fuoriuscita di acqua e liquami, che in un tratto hanno allagato la strada. Per consentire gli interventi di Aqp la strada è stata chiusa dall'altezza del Consiglio regionale fino all'ingresso del Sacrario militare.

In una nota, Aqp, nel comunicare che si sta lavorando "con la massima celerità",  precisa che gli interventi "non comporteranno alcun disagio al servizio idrico e fognario". "I lavori prevedono nel contempo l’allontanamento dei reflui con autospurgo e il regolare funzionamento dell’impianto di sollevamento fognario. Ad ultimazione dei lavori, si procederà al lavaggio della sede stradale e alla disinfezione delle superfici. Si precisa che il fenomeno ha interessato solamente la sede viaria e non i terreni limitrofi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento