Ruba una moto in centro, incastrato dalle telecamere di sorveglianza: arrestato 29enne

Il furto lo scorso 4 novembre. L'uomo è stato identificato dalla polizia grazie ai filmati di un impianto di videosorveglianza

E' stato arrestato dalla polizia con l'accusa di furto aggravato e della violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. A finire in manette un 29enne barese, M.L., ritenuto responsabile del furto di una moto Bmw avvenuto lo scorso 4 novembre in una via del centro cittadino.

Subito dopo la denuncia del proprietario, gli agenti della Questura erano riusciti a rintracciare in poco tempo il mezzo rubato, parcheggiato in un'altra strada del murattiano. L'analisi dei filmati registrati da un impianto di videosorveglianza della zona ha permesso di risalire all'autore del furto. Le telecamere, infatti, avevano ripreso il momento in cui, accompagnato da una persona non identificata a bordo di uno scooter, il 29enne parcheggiava in strada la moto rubata poco prima.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita al momento dell'arresto, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto gli abiti indossati dal 29enne al momento del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento