Ruba una moto in centro, incastrato dalle telecamere di sorveglianza: arrestato 29enne

Il furto lo scorso 4 novembre. L'uomo è stato identificato dalla polizia grazie ai filmati di un impianto di videosorveglianza

E' stato arrestato dalla polizia con l'accusa di furto aggravato e della violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. A finire in manette un 29enne barese, M.L., ritenuto responsabile del furto di una moto Bmw avvenuto lo scorso 4 novembre in una via del centro cittadino.

Subito dopo la denuncia del proprietario, gli agenti della Questura erano riusciti a rintracciare in poco tempo il mezzo rubato, parcheggiato in un'altra strada del murattiano. L'analisi dei filmati registrati da un impianto di videosorveglianza della zona ha permesso di risalire all'autore del furto. Le telecamere, infatti, avevano ripreso il momento in cui, accompagnato da una persona non identificata a bordo di uno scooter, il 29enne parcheggiava in strada la moto rubata poco prima.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita al momento dell'arresto, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto gli abiti indossati dal 29enne al momento del furto.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento