Fa 'shopping' con la borsa schermata nel centro commerciale, in manette 30enne a Molfetta

L'uomo è stato fermato dai carabinieri mentre cercava di dileguarsi dopo aver sottratto due tablet nascondendoli in una borsa appositamente schermata con fogli di alluminio

Un uomo di 30 anni, georgiano, è stato arrestato per furto dai carabinieri all'interno del centro commerciale di Molfetta.

L'uomo si era impossessato di due tablet, del valore complessivo di circa 360 euro, nascondendoli all'interno di una borsa, appositamente schermata con fogli di carta alluminio per eludere le barriere antitaccheggio. I suoi movimenti sospetti non sono però sfuggiti al personale addetto alla sorveglianza, che ha allertato i carabinieri, facendo arrestare il 30enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Riecco Checco Zalone: ecco il manifesto di 'Tolo Tolo, il film al Cinema dal 1 gennaio 2020

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

  • Trovato morto nelle acque di Palese: per i familiari Roberto è stato ucciso, per la Procura incidente o malore

Torna su
BariToday è in caricamento