Ladri in azione nel cimitero di Palese: spariscono i rubinetti delle fontanelle

A darne notizia il consigliere Michelangelo Cavone. Il commento laconico: "Non si ha più rispetto neanche per i defunti"

Ladri in azione nella notte nel cimitero di Palese. Ignoti si sono introdotti nell'area per asportare 15 rubinetti degli abbeveratoi pubblici. A darne notizia è il consigliere comunale Michelangelo Cavone, che ha anche postato una foto di una delle fontanelle colpite. In mattinata, come assicura l'attuale presidente del Consiglio comunale, sarà interessata la ripartizione per provvedere alla sostituzione.

E aggiunge un laconico commento: "Non si ha più rispetto neanche per i defunti".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento