Rutigliano, danneggiano gelateria e aggrediscono titolare: due arresti

In manette un 45enne e un 38enne: dopo essersi introdotti in una pasticceria, si sono diretti verso un altro esercizio commerciale dove hanno devastato una vetrata, prima dell'arrivo dei carabinieri

I carabinieri hanno arrestato, a Rutigliano, un 45enne e un 38enne con le accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. I due, dopo essersi recati in un primo momento in una pasticceria, avrebbero danneggiato le vetrate di un altro esercizio commerciale, una gelateria, aggredendo uno dei titolari. Quindi, dopo pochi minuti, sono stati bloccati dai carabinieri al termine di una breve colluttazione e condotti ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento