Rutigliano, danneggiano gelateria e aggrediscono titolare: due arresti

In manette un 45enne e un 38enne: dopo essersi introdotti in una pasticceria, si sono diretti verso un altro esercizio commerciale dove hanno devastato una vetrata, prima dell'arrivo dei carabinieri

I carabinieri hanno arrestato, a Rutigliano, un 45enne e un 38enne con le accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. I due, dopo essersi recati in un primo momento in una pasticceria, avrebbero danneggiato le vetrate di un altro esercizio commerciale, una gelateria, aggredendo uno dei titolari. Quindi, dopo pochi minuti, sono stati bloccati dai carabinieri al termine di una breve colluttazione e condotti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento