Rutigliano, danneggiano gelateria e aggrediscono titolare: due arresti

In manette un 45enne e un 38enne: dopo essersi introdotti in una pasticceria, si sono diretti verso un altro esercizio commerciale dove hanno devastato una vetrata, prima dell'arrivo dei carabinieri

I carabinieri hanno arrestato, a Rutigliano, un 45enne e un 38enne con le accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. I due, dopo essersi recati in un primo momento in una pasticceria, avrebbero danneggiato le vetrate di un altro esercizio commerciale, una gelateria, aggredendo uno dei titolari. Quindi, dopo pochi minuti, sono stati bloccati dai carabinieri al termine di una breve colluttazione e condotti ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento