Clienti 'ingannati' da società di mediazione creditizia: decine di polizze illecite, 43 collaboratori abusivi e 53 soggetti denunciati

Nel mirino della Finanza una società di Rutigliano: avrebbe indirizzato i clienti verso consorzi di garanzia collettiva dei fidi privi dei requisiti richiesti per legge

Avrebbero indirizzato i clienti verso consorzi di garanzia collettiva dei fidi che rilasciavano fideiussioni indebite in quanto emesse da soggetti privi dei requisiti richiesti per legge. Per questo la Guardia di Finanza ha denunciato per attività finanziaria abusiva, il rappresentante legale di una società operante nel settore della mediazione creditizia con sede in Rutigliano e altri 52 soggetti, contestando ai responsabili delle violazioni sanzioni pecuniarie per circa 100mila euro.

Secondo quanto accertato dalla Finanza, la società avrebbe indirizzato numerosi clienti verso 8 consorzi di garanzia collettiva dei fidi, con sede nel Centro Italia, i quali hanno rilasciato ad ignari clienti garanzie fideiussorie indebite in quanto emesse da soggetti privi dei requisiti richiesti per legge; in un caso addirittura, la fideiussione era stata concessa da un consorzio radiato dalla Banca d’Italia. In particolare, sono state scoperte oltre cento polizze fideiussorie emesse illecitamente, per un impiego di capitali pari a 15 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle indagini, è stato inoltre accertato che la società rutiglianese nello svolgimento della propria attività di mediazione creditizia si sarebbe avvalsa di numerosi collaboratori abusivi, 43 in tutto, i quali, hanno illecitamente svolto attività finalizzata al procacciamento di clienti ed esposto questi ultimi al rischio concreto di vedere svaniti i propri risparmi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento