Sacra Spina, in Basilica si rinnova il 'prodigio': "Intravista immagine umana"

Alle 20,40 di ieri è stata certificata (da un notaio) "la variazione cromatica" della reliquia che secondo la tradizione sarebbe parte della Corona di spine del Cristo, custodita a San Nicola