Gazebo, tavolini e sedute sul nuovo lungomare di San Girolamo: lavori in piazzetta Perosi

Interventi nell'area nord del waterfront. Galasso: "A breve provvederemo a montare anche alcuni corpi illuminanti collegati alla rete di pubblica illuminazione"

E' in corso di allestimento, sulla piazzetta Perosi, nell'area nord del nuovo waterfront di San Girolamo, di un gazebo, dei tavoli e delle sedute ricollocate dal giardino Triggiani. Si tratta delle strutture spostate in quanto non gradite dai residenti della zona vicina al giardino poiché utilizzate da ragazzini nelle ore notturne, tra schiamazzi e vandalismo.

“L’allestimento di uno spazio di ritrovo in piazzetta Perosi - commenta ha affermato l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - risponde ad una richiesta più volte avanzata dai residenti nel corso dei diversi incontri e dei numerosi sopralluoghi effettuati per verificare il procedere dei lavori di restyling del waterfront di San Girolamo e Fesca. Oltre al gazebo, opportunamente rigenerato e riverniciato di bianco, saranno installate sedute e tavolini in modo da favorirne l’utilizzo da parte dei numerosi cittadini, prevalentemente anziani e pensionati, che si incontrano abitualmente su questa piazza per giocare a carte, spesso portandosi da casa sedie in plastica e improvvisando tavolini di fortuna che fra qualche giorno, quando sarà terminato il montaggio, non saranno più necessari. A breve provvederemo a montare anche alcuni corpi illuminanti collegati alla rete di pubblica illuminazione che permetteranno l’utilizzo di questo spazio anche nelle ore notturne, rendendo più sicura l’area in questione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento