Aggredisce l'anziana madre ed evade dai domiciliari, 54enne finisce in carcere

L'episodio ieri sera al quartiere Santa Rita. Ad allertare la polizia la stessa donna, aggredita senza ragione dal figlio ubriaco, che era poi si era allontanato da casa per andare in pizzeria

Prima, in preda ai fumi dell'alcol, ha aggredito l'anziana madre, costringendo la donna a rifugiarsi fuori casa pur di sfuggire alle botte del figlio. Poi si è allontanato per andare in pizzeria, incurante del fatto di essere sottoposto agli arresti domiciliari. Così, quando gli agenti delle volanti sono giunti sul posto, lo hanno portato in carcere con una doppia accusa: evasione e maltrattamenti in famiglia.

E' accaduto ieri sera intorno alle 23 in via Roccaporena, al quartiere Santa Rita. A finire in manette un pregiudicato 54enne della zona. Ad allertare la polizia è stata la stessa madre dell'uomo, spaventata dall'aggressione, che ha poi raccontato agli agenti che il figlio si era allontanato per andare in una pizzeria poco distante dall'abitazione. Lì gli agenti lo hanno rintracciato e poi condotto in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

  • Schianto in Tangenziale, auto finisce contro barriere tra Poggiofranco e Carrassi: code e rallentamenti

Torna su
BariToday è in caricamento