Tenta di rapinare e ferisce a coltellate due anziane: fermato minorenne

E' accaduto nel quartiere Santa Rita: il giovane, un 14enne, si è presentato in due diverse abitazioni: nel primo caso il colpo è fallito, nel secondo la rapina è andata a segno. Il giovane è stato arrestato

Ha ferito a coltellate due anziane, dopo essersi presentato nelle loro abitazioni, con l'intento di mettere a segno una rapina.

E' accaduto in tarda mattinata nel quartiere Santa Rita. L'aggressore, un ragazzo di 14 anni, è stato fermato dai carabinieri e successivamente arrestato per tentato omicidio, tentata rapina e rapina.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane si è presentato prima nell'abitazione di una coppia di anziani in via Cascia. Il marito 74enne ha reagito, e il ragazzo, prima di dileguarsi a mani vuote, ha colpito con un coltello la moglie 73enne, ferendola all'addome. Soccorsa e trasportata in ospedale, la donna ha riportato 30 giorni di prognosi.

Poco dopo, il 14enne ha tentato un secondo colpo in un'abitazione poco distante, in via Roccaporena. Questa volta la rapina è andata a segno, e il giovane è riuscito ad impossessarsi di poche decine di euro. L'anziana vittima, una 73enne, è stata ugualmente ferita a coltellate, al torace e all'addome. Trasportata presso l'ospedale San Paolo, è stata sottoposta ad un intervento: si trova in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La richiesta di intervento giunta ai carabinieri, ha consentito ai militari del Nucleo radiomobile di giungere sul posto e bloccare l'aggressore, condotto in caserma. Per il giovane è poi scattato l'arresto con le accuse di tentato omicidio, tentata rapina e rapina.

*Ultimo aggiornamento ore 18.30