Rimossa l'antenna Wind di via Fratelli De Filippo, ascoltate le richieste del comitato StradaSì

Dopo le innumerevoli richieste del Comitato StradaSì è stata rimossa l'antenna Wind che sorgeva accanto al Palazzetto dello sport nel quartiere Santa Rita

Finalmente, sospirano i residenti del quartiere Santa Rita, è stata rimossa l'antenna telefonica di Via Fratelli De Filippo.
L'antenna in questione era stata installata nell'estate 2009, quando gran parte dei residenti erano in vacanza. Era posizionata accanto al Palazzetto dello sport, su un suolo comunale e doveva restare in loco per solo un anno

I residenti, constatato il ritardo nella rimozione e preoccupati per i possibili rischi per la salute, si sono riuniti in un comitato di quartiere, il "Comitato StradaSì", ed hanno più volte sollecitato l'amministrazione comunale sia tramite i social network (Facebook) sia tramite le emittenti televisive locali (Telebari) con lo scopo di farla rimuovere al più presto.

La buona notizia è arrivata nell'ottobre 2011 quando i residenti riescono a strappare al Sindaco di Bari la promessa di interessarsi alla vicenda, e pochi mesi dopo giunge al Comitato StradaSì la notizia dello spegnimento dell'antenna e di una sucessiva rimozione.

La tanto attesa rimozione avviene il 10 aprile 2012, con una grande gioia di tutti i residenti del quartiere Santa Rita, i quali si complimentano con il Comitato StradaSì per il suo operato, stimolandolo ad impegnarsi sempre più per un futuro migliore del quartiere.

 

Paolo Agresti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento