Su un furgone rubato con arnesi da scasso: due persone in arresto

E' successo a Santeramo in Colle, dove due individui a bordo di un mezzo rubato sono stati bloccati dai carabinieri e trovati in possesso di un vero e proprio 'kit del ladro'

Due persone sono finite in manette nella scorsa nottata a Santeramo in Colle: si tratta di due cittadini albanesi di 44 e 36 anni, residenti nel centro abitato, che sono stati sopresi a bordo di un furgone rubato in possesso di arnesi da scasso.

I due erano a bordo di un Fiat Fiorino (risultato rubato a Matera) quando alla vista dei carabinieri hanno fatto inversione di marcia. Insospettiti dal comportamento del guidatore i militari si sono subito lanciati all'inseguimento dei malintenzionati, bloccandoli dopo un breve inseguimento. 

Raggiunti dai militari i due ladri hanno provato a dileguarsi a piedi e opponendo resistenza all'arresto ma sono stati definitivamente bloccati e ammanettati. L’ispezione del veicolo ha consentito ai militari di rinvenire nel bagagliaio tutto l'occorrente per delinquere: un passamontagna, guanti in lattice, due torce elettriche e diversi attrezzi da scasso. 

Tratti in arresto con le accuse, in concorso, di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento