Santo Spirito, al via il cantiere di Piazza San Francesco: "Terminerà entro l'anno"

Cominciati, questa mattina, i lavori per il secondo stralcio della riqualificazione del giardino: sarà demolito il manufatto circolare in calcestruzzo al centro dell'area

Sono stati avviati, questa mattina, i lavori per il secondo stralcio del restyiling di piazza San Francesco: il cantiere, finanziato con 250mila euro, dovrebbe terminare entro la fine dell'anno. Prevista la demolizione del vecchio manufatto circolare in calcestruzzo armato, il rifacimento della pavimentazione con la posa di lastre in pietra identiche alle attuali e la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione con quattro pali a led. La nuova piazza avrà anche più giochi per bambini e panchine, distribuiti lungo la superficie. All'inaugurazione del cantiere, questa mattina, erano presenti anche il sindaco Decaro, l'asseccore comunale ai Lavori Pubblici, Galasso, e il presidente del V Municipio, Giovanni Moretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come promesso abbiamo avviato il cantiere subito dopo il periodo estivo – ha affermato l’assessore Galasso -, evitando disturbi e condizionamenti su questa piazza frequentemente utilizzata durante i mesi estivi. Con questo intervento riusciremo a completare la riqualificazione complessiva della piazza più importante del quartiere Santo Spirito, creando un nuovo spazio di aggregazione, completamente rinnovato nelle finiture e nella funzionalità. L’obiettivo era dotare il territorio di una nuova area utilizzabile anche per eventi capaci di attirare grandi numeri di persone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento