Sciopero dei trasporti a Bari, confermato lo stop per il 16 novembre

Prevista una mobilitazione nazionale con manifestazione a Roma: ad annunciarlo i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Ugl trasporti e Faisa Cisal

Sciopero in vista nel settore del trasporto pubblico locale. Ieri i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Ugl trasporti e Faisa Cisal hanno confermato la mobilitazione nazionale per il 16 novembre.

Per quel giorno sono previsti uno sciopero del trasporto pubblico locale (dovrebbero essere rispettate le fasce di garanzia) e una manifestazione a Roma. Lo sciopero è stato indetto, spiegano i sindacati, perchè le associazioni datoriali hanno interrotto la trattativa per il rinnovo del contratto.

Aggiornamenti sulle modalità di sciopero delle varie aziende di trasporto pubblico locale nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento