Sciopero personale trasporti: cancellati voli e treni regionali a Bari

La sigla sindacale Usb ha proclamato venerdì 10 novembre uno sciopero di 24 ore. Sembrerebbero però essere minimi gli effetti sui servizi a livello provinciale

Non ha destato particolari preoccupazioni in mattinata lo sciopero del personale trasporti, indetto oggi a livello nazionale dal sindacato Usb. Per ciò che riguarda la mobilità aerea sono stati cancellati due voli del vettore low-cost Ryanair, ovvero il Bari-Pisa delle 10.15 - e la tratta opposta in arrivo alle 13.30 - e due voli gestiti da Alitalia, ovvero il Milano Linate-Bari che atterrava alle 11.40 e il Bari-Linate con arrivo previsto alle 12.25. 

Lo sciopero ha però coinvolto anche il personale di Trenitalia, traducendosi nella cancellazione di due treni regionali in partenza tra Lecce e Bari prima delle 6 di stamattina. Non sembrano invece esserci stati effetti sui trasporti su gomma: nonostante il personale di Ferrovie del Sud-Est abbia aderito alla 'chiamata' dell'Usb i bus sostituitivi del servizio sono partiti regolarmente. 

(Ultimo aggiornamento ore 12) 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' il giorno di Papa Francesco: Bergoglio a Molfetta nel nome di don Tonino Bello

  • Sport

    Divieto di trasferta per Foggia-Bari: derby di Puglia senza i tifosi biancorossi

  • Sport

    VIDEO | Derby Foggia-Bari, Decaro risponde a Landella: "Sabato si vince. Per stanare i satanelli porteremo l'acqua santa"

  • Cronaca

    Dalle estorsioni alle attività nel porto, così il clan Capriati si era riorganizzato: "Puntava a infiltrarsi nel tessuto economico della città"

I più letti della settimana

  • Blitz della Dda contro il clan Capriati, 18 in manette: i nomi degli arrestati

  • Droga, armi ed estorsioni: blitz della polizia, 18 arresti nel clan Capriati

  • Estorsioni nei cantieri edili, 35 condanne: dieci anni a Savinuccio Parisi, 20 al fratello

  • Intasca tremila euro da un imprenditore: arrestato dirigente del Policlinico

  • Podista colpito da infarto durante Vivicittà, scattano i soccorsi. Gli organizzatori: "Possedeva un certificato medico agonistico"

  • Dalle estorsioni alle attività nel porto, così il clan Capriati si era riorganizzato: "Puntava a infiltrarsi nel tessuto economico della città"

Torna su
BariToday è in caricamento