Al via le mense scolastiche, Romano: "Pasti di qualità per 5mila ragazzi"

L'assessore comunale ha pranzato assieme agli alunni della scuola elementare 'Corridoni': entro le prossime settimane il servizio sarà attivo in tutti gli istituti previsti

E' cominciato, da oggi, il servizio di refezione scolastica in alcune scuole di Bari: l'assessore comunale all'Istruzione, Paola Romano, ha pranzato assieme ai ragazzi della scuola elementare 'Filippo Corridoni'. Nelle prossime settimane tutti gli istituti previsti avvieranno le mense, in base ai tempi decisi dalle scuole: “La nostra stima è che quest’anno usufruiranno del servizio circa 5000 bambini in tutta la città - ha affermato Romani - un numero sostanzialmente in linea con lo scorso anno scolastico. Ad oggi si sono iscritte al servizio già 800 famiglie ma le iscrizioni online resteranno aperte fino al 31 ottobre prossimo, e in tutte le scuole abbiamo attivato dei punti office per aiutare quanti dovessero incontrare difficoltà nella procedura. Tra le novità di quest’anno, una particolare attenzione è riservata agli alimenti biologici e ai prodotti della filiera corta, a garanzia della qualità dei cibi che proponiamo quotidianamente ai bambini delle scuole baresi. Restano invece invariate le tariffe per accedere al servizio. Oggi alla scuola Corridoni il menu prevedeva pasta al pesto, petto di pollo con zucchine e mela, e mi pare che i bambini abbiano apprezzato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Processo estorsioni clan Parisi, confermate 30 condanne in Appello: ridotta pena per Savinuccio

Torna su
BariToday è in caricamento