Nel tir uno strumento illegale per risparmiare carburante (inquinando): sequestrato, scatta la sanzione

L'episodio è avvenuto in via di Maratona: nella vettura, immatricolata in Albania, era stata installata la centralina che inibiva il sistema Adblue

Aveva installato nel suo veicolo un congegno che inibiva l'utilizzo del sistema Adblue, riuscendo così a contenere i costi del carburante. È stato però scoperto dal nucleo controllo autotrasporto della Polizia locale, un camionista, fermato dagli agenti mentre transitava in via di Maratona. A insospettirli, è stata la coltre di smog che fuoriusciva dal mezzo: dal successivo controllo sul veicolo immatricolato in Romania, è stato scoperto e sequestrato lo strumento installato illegalmente. 

WhatsApp Image 2019-11-08 at 22.01.15

È stato quindi sanzionato di 431 euro per dolosa alterazione dei dispositivi antinquinamento previsti dal C.d.S e dalla normativa ambientale e gli è stata ritirata la carta di circolazione. "Dall'inizio dell'anno, - ricorda il comandante della polizia locale, Michele Palumbo - abbiamo sorpreso in città ben 11 imprese di autotrasporto, inquinare dolosamente le nostre strade mettendo a rischio la salute pubblica dei  cittadini e di altri utenti della strada. Continueremo a presidiare gli itinerari di accesso alla zona portuale al fine di punire chi, per conseguire maggiori utili e  in spregio al rispetto per l'ambiente, intende inquinare la nostra splendida città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Urtano un'auto in via Amendola, finti poliziotti scendono e rubano denaro a un ragazzo: fuga da Bari a Mola, inseguiti e arrestati

  • Blitz in un negozio cinese all'ingrosso di Bari: sequestrati 100mila euro di prodotti 'Apple' e 'Samsung' taroccati

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Nuovo caso sospetto di Coronavirus: 40enne da Bisceglie al Policlinico di Bari. All'aeroporto di Palese arriva lo scanner termico

  • Bari regina incontrastata della Puglia, piace sempre più agli stranieri: turisti pazzi per cibo, mare e storia

Torna su
BariToday è in caricamento