Maxi sequestro nel Barese: scoperti alcolici, tabacchi e gasolio di contrabbando

Operazione della Guardia di Finanza a Polignano: arrestati due rumeni e denunciato un italiano

Maxi sequestro di sigarette, alcool e gasolio agricolo di contrabbando a Polignano. L'operazione della Guardia di Finanza ha interessato la periferia del borgo a picco sul mare, dove sono stati scoperti inizialmente i tabacchi, nascosti all'interno di grossi sacchi di iuta contenenti pellet nel parcheggio antistante un capannone.

I controlli dei finanzieri si sono poi concentrati sull'edificio, dove sono stati rinvenuti e sequestrati 17mila litri di gasolio agricolo e 18mila litri di alcool di contrabbando, oltre ad una motrice di autoarticolato rubata a Monopoli nel mese di giugno 2016. Sono stati così arrestati per contrabbando di sigarette due trentenni rumeni, mentre il titolare del capannone, un italiano, è stato denunciato a piede libero per ricettazione e sottrazione all’accertamento e al pagamento dell’accisa sui prodotti energetici. Proseguono le indagini per scoprire dove era diretto il carico di prodotti di contrabbando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento