Maxi sequestro nel Barese: scoperti alcolici, tabacchi e gasolio di contrabbando

Operazione della Guardia di Finanza a Polignano: arrestati due rumeni e denunciato un italiano

Maxi sequestro di sigarette, alcool e gasolio agricolo di contrabbando a Polignano. L'operazione della Guardia di Finanza ha interessato la periferia del borgo a picco sul mare, dove sono stati scoperti inizialmente i tabacchi, nascosti all'interno di grossi sacchi di iuta contenenti pellet nel parcheggio antistante un capannone.

I controlli dei finanzieri si sono poi concentrati sull'edificio, dove sono stati rinvenuti e sequestrati 17mila litri di gasolio agricolo e 18mila litri di alcool di contrabbando, oltre ad una motrice di autoarticolato rubata a Monopoli nel mese di giugno 2016. Sono stati così arrestati per contrabbando di sigarette due trentenni rumeni, mentre il titolare del capannone, un italiano, è stato denunciato a piede libero per ricettazione e sottrazione all’accertamento e al pagamento dell’accisa sui prodotti energetici. Proseguono le indagini per scoprire dove era diretto il carico di prodotti di contrabbando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

Torna su
BariToday è in caricamento